Pagine

Il nostro Staff

Comitato Scientifico Centro Studi SdP

Fondatrice e direttrice didattica

Antonella Gennatiempo – Mamma- Dott.ssa in Psicologia clinica e perinatale  – Counselor a mediazione Corporea – Formatrice  (detta anche “ la formatrice dai piedi scalzi”)

antonella@scuoladelportare.it

IL mio interesse per i temi del contatto e dei bisogni primari mi hanno portato, fin da giovanissima, a lavorare nei gruppi di preparazione alla nascita attiva, in particolare con  donne/ madri. Con la nascita dei miei due figli, nel 2002 e 2005, ho vissuto anni meravigliosi, dove il mio sentire di tenerli addosso fasciati e coccolati, mi ha fatto percepire la sensazione corporea chiara che qualcosa nel mondo avesse un senso.

 Mi sono laureata in Psicologia con tesi su “ PORTARE I BIMBI: dalla Canguroterapia alla promozione al benessere”. Nel 2008 ho fondato la Scuola del Portare- Italian Babywearing School®. Sono profondamente convinta “che la cura e la crescita dei nostri figli costituisca la base fondamentale per un domani migliore”, quindi la mia grande “chiamata” è stata, ed è tutt’ora, il recupero di una cultura basata sul contatto, sul sostegno alla genitorialità e sull’universo “femminile”. Mi sento una donna energica, visionaria, legata alla terra. Credo profondamente nelle relazioni umane, nelle reti di sostegno e solidarietà e nella necessità assoluta, che tutti dovremmo soddisfare i nostri bisogni primari di contatto e nutrimento indipendentemente dall’età !  :“Non è mai tardi per un infanzia felice!”. Da questa ulteriore convinzione nasce un nuovo progetto nella mia vita: MadreRadici® , un centro permanente di vita associativa, dove lavoro, accompagnando individualmente in incontri di counseling;  Conducendo  gruppi esperienziali di genitorialità consapevole e gruppi di evoluzione e crescita; Promuovendo, inoltre, danza espressivo-creativa  – nulla di coreografico insomma  ))) ; Percorsi al femminile e ciclicità mestruale; Costellazioni archetipiche e tante iniziative finalizzate a creare spazi di relazione in cui co-costruire valori, progetti e comunità.

Polo didattico e Gruppo Tecnico

Silvia d’Auria – Coordinatrice segreteria didattica

segreteria@scuoladelportare.it

Laureata in Scienze dell’educazione- Pedagogista- da molti anni mi occupo di organizzare e strutturare eventi e percorsi formativi. Nel 2014 sono diventata mamma e la mia grande passione, per il mondo dei più piccoli, è letteralmente esplosa. Ho sempre sostenuto che il contatto e il reciproco “sentirsi” desse vita ad infinite emozioni e sostenesse un sano sviluppo affettivo, psicologico e fisico. Ora che la mia bimba è cresciuta e avendo frequentato il corso per CDP, sono ancora più consapevole, che quello che io ritenevo essere un comportamento naturale, costituisce le fondamenta del crescere insieme.

Adele Ricci – Formatrice – Coordinatrice Fascioteca SDP

Abruzzese proviene da una formazione classica ed è mamma di tre bimbi.
Durante la prima gravidanza  scopre il mondo della genitorilità a contatto e del portare ed appena nato il suo primo bimbo decide di percorrere la “via del cuore” e si iscrive presso la Scuola del Portare  dove nel 2013 si certifica come Consulente del Portare®. Continuando a studiare frequenta aggiornamento tecniche, gemelli e tandem nel 2015. Da allora il suo cammino alla scoperta e al sostegno della genitorialità è in continuo arricchimento. Nel 2014 si forma nell’arte del massaggio Rebozo sempre con la Scuola del Portare, diviene peer in allattamento nel 2016 e nel 2017 inizia il cammino universitario in Scienze della Formazione. Il suo lavoro è la sua grande passione ed uno dei suoi grandi amori.  Dal 2013 è inoltre coordinatrice regionale SdP per la regione Abruzzo e si adopera per la creazione di una rete che sia di sostegno tra le consulenti e  per i genitori.

Elisa Valzan– Formatrice Tecniche

Vivo in provincia di Torino e sono mamma di 2 bimbi. Mi avvicino al mondo dell’infanzia con un biennale sulla Psicomotricitá educativa metodo Aucouturier quando rimango in incinta del mio primo bimbo Samuele, da allora la maternità e le cure della prima infanzia permeano visceralmente il mio essere. Il percorso prosegue diventando insegnante di massaggio infantile AIMI. Con la nascita di Emanuel scopro l’ esistenza la figura della consulente del portare che le permette di portare in modo più fisiologico e confortevole tanto da intraprendere la via della formazione con la Scuola del Portare® per permettermi di accompagnare le famiglie in questo percorso di maternage.  All’interno del mio percorso con la Scuola conosco e stringo legami con Donne meravigliose e questo rafforza la volontà di voler crescere al suo interno per dare un contributo a sostegno la rete (diventando coordinatrice regionale del Piemonte e iniziando la formazione come Formatore Tecnico). Un aspetto molto importante nella mia vita è legato alla ricerca del benessere corporeo e spirituale, insegnate di Pilates in formazione (lasciata aperta per l’arrivo del secondogenito) pratico yoga, meditazione e frequento corsi alimentazione consapevole.

Noemi Gavagnano – Formatrice specializzata – Gruppo tecnico

Ex danzatrice professionista, laureata in Scienze Motorie Sportive, si occupa di postura in movimento nelle diverse fasi della vita: in particolare, ha approfondito il movimento inteso come condizione di benessere nel periodo della nascita di una mamma, dalla gravidanza al postparto.

Si specializza, con il metodo Mipa©, come educatrice in Movimento/Visualizzazioni e IAN, è insegnante accreditata del metodo PIyM Perineo Integrazione Y Movimento. Affianca la sua professione di chinesiologa, a quello di Consulente del Portare© con la Scuola del Portare©.

Dal 2015 organizza corsi di movimento in gravidanza, post parto e Danza A·Contatto. Quest’ultima attività è frutto dell’unione delle sue competenze nella danza, nel movimento post parto e nell’arte del portare i bambini in fascia.

Claudia Bulgarelli – Formatrice specializzata e gruppo tecnico 

Laureata in Fisioterapia nel 2009, specializzata in Terapia Manuale Osteopatica, Linfodrenaggio Manuale e Riabilitazione del Pavimento Pelvico. Lavora presso un centro convenzionato e presso lo studio privato KINESIOK.
Cofondatrice del Progetto Cicogna che nasce con l’obiettivo di accompagnare la coppia mamma- bambino e la nuova famiglia che si andrà a creare già durante la gravidanza fino all’età prescolare. All’interno di questo progetto pratico come Consulente del Portare Ócertificata dalla Scuola del Portare Ó e come fisioterapista specializzata nella riabilitazione del pavimento pelvico.
Nell’ambito della riabilitazione pelviperineale si è specializzata nella presa in carico della donna nel pre e del post partum e ha conseguito un master internazionale di alto livello per la gestione del paziente con disfunzioni perineali, con disturbi della sessualità e con problematiche uroginecologiche.

foto corso

Guido Viola – Formatore specializzato

Laureato in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva e diplomato in Osteopatia e Kinesiologia applicata.

Da sempre in un’ ottica olistica e biointegrata si occupa di tutti gli aspetti evolutivi andando a specializzarsi tramite un Master in Medicine Naturali.
Ha impostato tutta la sua formazione sugli aspetti di sviluppo e ha approfondito le principali patologie neonatali andandole ad integrare la Medicina riabilitativa e Osteopatica.
Da svariati anni collabora con medici di Strutture Ospedaliere e con centri di riabilitazione al fine di promuovere tramite il trattamento Osteopatico Integrato la prevenzione di eventuali patologie in età adulta che possono presentarsi per una disfunzione neonatale non trattata

Integra da anni il concetto Osteopatico all’applicazione della fascia e al concetto del babywearing al fine di essere di supporto e aiuto nella risoluzione di pattern disfunzionali.

foto 1Giorgia D’Amicizia – Formatrice specializzata

Laureata con lode in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’ Età Evolutiva.

Da diversi anni collabora con i più qualificati Centri di riabilitazione accreditati dalla Regione Lazio, occupandosi della valutazione e del trattamento abilitativo del bambino con patologie neurologiche e disturbi dello sviluppo con approccio olistico e globale.
Da sempre attenta alle problematiche sociali: nel 2010,in collaborazione con l’associazione EFO e AWA Onlus, diventa responsabile del progetto“AmiciziAbili – l’amicizia che rende abili”- che si occupa della Cooperazione e sviluppo per l’integrazione dei bambini con disabilità realizzato in Senegal.
E’ da questa esperienza che entra in contatto con la cultura del “Portare” e decidedi approfondire gli studi riguardanti l’utilizzo della fascia all’interno della riabilitazione, ponendo particolare attenzione agli aspetti emotivi-relazionali nella diade madre/bambino.
Nel corso degli ultimi anni la sua formazione si è ampliata al neonato e al lattante attraverso i corsi organizzati dalcentro Brazelton presso l’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
Ha intrapreso inoltre il percorso di formazione di insegnante di massaggio infantile (in attesa di diploma C.I.M.I.)


Susanna Marongiu – Formatrice specializzata

Consulente del portare (cvc), laureata in ostetricia, da anni tiene corsi in qualità di formatore, sull’allattamento al seno secondo modello OMS Unicef, rivolti a: operatori del settore materno infantile, farmacisti, attività di volontariato e di auto aiuto (peer counsellor – mamme alla pari) per l’allattamento al seno.

Fiorella Bruna La Musta – Formatrice specializzata

Counselor supervisor trainer

Sono nata il 30 Dicembre 1956, vivo e lavoro a Milano Mi dedico da anni alla ricerca nel campo dello sviluppo, della crescita e delle tecniche di autotrasformazione. L’incontro, nel 1984, con il Maestro Namkai Norbu e l’insegnamento Dzogchen mi hanno stimolato a trovare connessioni tra occidente e oriente, tra antiche filosofie e scienze umane contemporanee Nel 1986 ho iniziato un’analisi didattica junghiana con il Dott.Antonino Messina, psicoterapeuta iscritto all’albo che mi ha portato ad approfondire la conoscenza della psicologia archetipale, sfociata in seguito in un rapporto di collaborazione che continua a tutt’oggi. Supervisor Counselor privato-espressivo artistico accreditata Assocounselig Reg. A0118-2010 Operatore Discipline Bio Naturali –bd35 –  Registro Operatori DBN REGIONE LOMBARDIA (legge Regionale 2-2015)Sono Specializzata in Traumatic Incident Reduction ,(American Psychologycal Association) e Counseling per adolescentiSupervisor Trainer Couselor accreditata S.I.Co. Reg. AO559Trainer Counselor in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari,  iscritta all’albo dei consulenti italo-svizzero di Psicogenealogia Immaginale(Aiscon)Conduco Laboratori Esperienziali e didattici di Costellazioni Familiari Sistemiche (integrando gli insegnamenti di B. Hellinger, di Virginia Satir e di Boszormenyi-Nagy) e Costellazioni Strutturali (Solution Focused Work, approccio fondato da Steve de Shazer e Insoo Kim Berg e successivamente ripresi da Guntard Weber e Matthias Varga von Kibed)Insegnante titolare tutor supervisor e didatta della Scuola  di Milano di Biodanza Sistema Rolando Toro.Specializzata in Biodanza Acquatica, Biodanza e tarocchi, Progetto Minotauro e Biodanza Clinica. Ideatrice di un percorso biennale di Biodanza e cultura dei nativi americani, Estensione autorizzata dal Prof. Rolando ToroDal 2002 conduco regolari sessioni settimanali a Milano e stage di approfondimento. Nel corso degli anni ho acquisito formazioni, elementi ed esperienza in Gestalt, Psicodramma, Psicogenealogica ,Psicodinamica , Psicosintesi, lettura del corpo e tecniche di Bioenergetica, I Tarocchi nella relazione d’aiuto (Jodorowsky), Pensiero  Creativo nella crescita personale, l’energia dei colori (Academy of Color Therapeutics), Teoria della molteplicita’Istruttrice di Firewalking con formazione Sundoor – Foundation For Transpersonal EducationHo partecipato a seminari intensivi tenuti da Patrizio Paoletti, ideatore della Pedagogia del terzo Millennio, su comunicazione e intelligenza emotiva. Formazione professionale in coaching con la Max Formisano TrainingAbilitata nel protocollo in 8 fasi per le emozioni di Real Way of lifePropongo sessioni individuali e di gruppo di counseling ,coaching,  classi settimanali e stage di approfondimento di Biodanza Sistema Rolando Toro.Fondatrice e guida dell’Associazione Risvegli – Relazioni per il cambiamento, mi occupo insieme agli altri colleghi e colleghe di ricerca metodologica per lo sviluppo, la crescita e il benessere umano.Con un approccio sincretico ho ideato il Counseling integrato a mediazione corporea – C.i.me.c.® un Sistema che si avvale di numerose tecniche ,strumenti e per-corsi  per lo sviluppo, la crescita e l’evoluzione umana.

Ester Ferrino – Coordinatrice gruppo tecnico

Si avvicina al mondo del portare nel 2008 con il suo secondo figlio, per approdare alla Scuola del Portare e certificarsi nel 2015. Un percorso di Portare ininterrotto fino a oggi, un percorso che per passione, per necessità e per curiosità l’ha portata a provare e sperimentare ogni tipo di supporto, esplorazione che non è ancora terminata. Per portare inizialmente i proprio figli assecondando le preferenze di ognuno di loro, e successivamente per accompagnare ogni diade nella ricerca del supporto più adatto.

Perchè non c’è il modo perfetto di portare, ma quello migliore per ogni diade.

Francesca Aledda – Gruppo tecnico

Studio dei materiali e sue caratteristiche specifiche.

E’ modellista abbigliamento da più di 20 anni, sarta campionarista e analista di tempi e metodi, docente di merceologia tessile, titolare di un laboratorio sartoriale da 7 anni e designer di una linea di articoli dedicati alla maternità e prima infanzia, in particolare supporti per babywearing. Consulente in via di certificazione.

Manuela Maestrello – Gruppo tecnico

Membro del Gruppo Tecnico

Cuciture e caratteristiche specifiche del supporto/ supporti artigianali. È produttrice di supporti, principalmente mei tai, passione che è cresciuta via via con l’esperienza acquisita nel soddisfare le richieste dei genitori bisognosi di un supporto adeguato alle proprie esigenze, valutando di volta in volta come si comportavano i diversi tessuti sottoposti a tensioni delle cuciture sotto i diversi pesi e misure dei bimbi e mettendo a punto delle migliorie per lo scaricamento dei pesi e il mantenimento delle posizioni corrette. È consulente del portare certificata con aggiornamento tecniche e portare gemelli/tandem.

Flavia Giai Minet – Gruppo tecnico

Mi chiamo Flavia Giai Miniet,  ho 33 anni e abito un provincia di Torino, certificata alla Scuola del Portare® quest’anno. La mia passione per il mondo del portare e di conseguenza per la tessitura è nata insieme alla mia bimba Sole, 5 anni fa.  Ho studiato comunicazione interculturale all’università di Torino per poi cambiare completamente strada e prendere il diploma da sommelier. La nascita di Sole ha cambiato profondamente la mia vita. Da molto tempo sognavo di imparare a tessere ma sono riuscita a realizzare il mio sogno grazie a un corso finanziato interamente dall’università. La mia passione è cresciuta, ho continuato a prendere lezioni ed eccomi qui, a fare il lavoro, per me, più bello del mondo. L’amore è la curiosità per le culture diverse non è mai passato e questo mi ha portato ad aiutare un altro tessitore a tenere un corso gratuito per donne migranti ospiti nel nostro paese. Uno scambio bellissimo, di cultura e tipi di tessitura! Le mie due grandi passioni in un unico progetto.

Area biblioteca sul Babywearing

Area Gruppo Social

Valentina Campaniello – Amministratrice gruppo genitori – Gestione eshop

Sono Valentina Campaniello , abito nel comune di Venezia, in un paesino sulla riviera del Brenta chiamato Malcontenta.Sono mamma di Tommaso (2007), Riccardo (2012) e Margherita (2017), che sono la mia vita, ed il motore che mi spinge ad andare sempre avanti a tutta forza.
Nel giugno 2019 mi sono attestata come consulente del Portare, un percorso che mi ha dato tanto a livello personale e formativo, il lavoro di consulente mi rende estremamente felice ed appagata.

Jessica Horm – Amministratrice gruppo genitori – Gestione eshop

Sono Jessica, vivo in Abruzzo e sono mamma di un bimbo di quasi 4 anni grazie al quale ho scoperto una nuova me, lui stesso da appena nato mi “chiedeva” di essere portato e, ad un mese e mezzo, ecco la nostra prima fascia, impacciata lo lego addosso a me, chiudo il nodo e succede la magia: si addormenta cullato dal battito del mio cuore, avvolto da quella stoffa che gli regala nuovamente dei confini simili a quelli uterini e il mio odore….tutto il resto rimane fuori, siamo di nuovo solo io e lui!

Da quel giorno è scattato qualcosa, ho sentito la necessità di aiutare le altre mamme a conoscere questo mondo e sentirsi a loro agio con questa “stoffa” lunga metri e metri, voglio far conoscere questo strumento che puó facilitare la vita di una neomamma e dare tanto.
Decido cosi di formarmi come “Consulente del Portare®” con la “Scuola del Portare®”; è stato un percorso che mi ha regalato bellissime emozioni, facendomi crescere prima di tutto come mamma e come donna.

Tiziana Ruocco – Amministratrice gruppo social genitori – Gestione eshop

Mamma, Peer Counsellor e Consulente del Portare.

Scelgo la via del Contatto 5 anni fa dopo la nascita del primo figlio, sento nell’immediato la sensazione di benessere che ci accompagnerà per gli anni a seguire. Finalmente nel 2019 conseguo gli studi e divento Consulente del Portare a tutti gli effetti.

La scelta della formazione è dettata dall’amore per questa straordinaria cultura e per diffonderla consapevolmente a tutti i genitori che ne avranno bisogno.

Tour Formativo 2020/2021 ONLINE

Il  percorso per diventare Babywearing Educator®

da oggi è ONLINE!!!!!!

*solo ultimo modulo in aula con primavera/estate 2021!

La SdP si veste di nuovo.
I tempi sono difficili?
Non potete raggiungerci?!
Veniamo noi da voi,nelle vostre case sui vostri pc !
Proprio così.
La formazione si trasforma.
Si inizia online per finire in presenza a fine emergenza.
Ed i sogni non si fermano
Se voi ci siete noi ci siamo!


La cultura del portare i bambini – Babywearing – è in continua crescita in tutta l’Europa.
Anche in Italia la richiesta di corsi, informazione e formazione sul portare i bambini sta aumentando enormemente, ma i luoghi in cui sono tenute attività e divulgati studi scientifici sono ancora insufficienti e spesso non professionali, con il risultato che chi vuole portare rinuncia facilmente, porta male, in posizione non fisiologicamente corretta per sé e il proprio bebè o riceve soltanto informazioni commerciali.
Il percorso per Babywearing Educator® intende formare una professionalità in grado di accompagnare i genitori ad un “babywearing sicuro” ed offre un sostegno empatico e non improvvisato alla nascente relazione genitori-figli attraverso una consulenza professionale.

Articolazione del percorso

Da questo nuovo anno la formazione offerta dal Centro Studi Scuola del Portare® diventa sempre più aggiornata e completa.

L’intero percorso per Babywearing Educator®  garantisce una preparazione professionale completa, sostenuto dai Tutor dello staff formativo e dalla formazione a distanza (FaD).

La formula, quindi, prevede un unico Percorso Completo in conference call e FAD con ultimo modulo e attestazione finale in aula.

Figura in uscita: Babywearing Educator®

Durata in ore formative

Conference call: 25 ore

FAD: 50 ore

Aula: 20 ore

Il corso di formazione intende formare una figura professionale esperta nell’accoglienza dei bisogni paralleli di “genitori-figli” e nella comunicazione ecologica al fine di offrire consulenze sulle tecniche specifiche di base e supporti idonei per portare: portare in gravidanza, pancia a pancia, sul fianco e sulla schiena; nella trasmissione dei benefici, della cultura e dei valori del babywearing.

95

ore totali

20

ore di formazione in aula

75

ore di formazione a distanza (FaD) e conference call

percorsi formativi proposti dal Centro Studi Scuola del Portare® offrono la possibilità di:

– professionalizzarsi nel campo del Babywearing (Portare i bambini/ Vestirisi il bambino adosso) che sta vedendo un costante sviluppo e diffusione in questi anni in Italia.

– apprendere le tecniche di legatura per la fascia e usare tutti gli elementi portanti (**) innovativi e di ultima generazione in modo corretto.

– accompagnare i genitori in un percorso in cui si riscopre un modo naturale ed empatico di stare insieme ai propri piccoli

La formazione offre ai partecipanti oltre all’approfondimento professionale sui temi del Babywearing, una occasione di arricchimento personale e relazionale, con ricaduta immediata sulla qualità del loro lavoro, e non solo.

(**) Il Centro Studi Scuola del Portare® di per sé non pubblicizza nessun tipo di fascia, supporto per portare, prodotti del portare o produttori degli stessi. Nell’ambito dei diversi progetti la scuola del portare si avvale della collaborazione dei diversi partner più adatti.

Durante i corsi vengono messi a disposizione dei partecipanti una vasta gamma di prodotti, fasce, bibliografie e altro per poterli conoscere e provare.

materialedidatticoMateriale didattico fornito dalla Scuola del Portare®

Fasce didattiche con il logo della scuola:

– fascia per tecnica dei nodi

– Dispense

Si possono acquistare durante il percorso formativo le bambole didattiche e il kit  Start Babywearing SdP che comprende:

– fascia tessuto cotone 4,60 m ( taglia 6)

– fascia tessuto cotone ( taglia 2)

– mei-tai

– anelli

ECM

Il sistema ECM è lo strumento che permette al professionista sanitario la formazione continua per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze organizzative e operative del Servizio sanitario e del proprio sviluppo professionale. La Scuola del Portare® prevede di attivare per l’anno 2017/2018  percorsi formativi con erogazione di ECM, con un numero minimo di 10 richiedenti. I corsi in oggetto hanno un costo superiore rispetto ai corsi senza erogazione di ECM.

Si chiede di richiederli nel modulo al momento dell’iscrizione.

FAD – Formazione a Distanza

Il percorso formativo in Consulente del Portare® prevede una parte di formazione a distanza – FaD. La formazione a distanza consiste in uno studio individuale del corsista su materiali audio-video specifici forniti dalla Scuola.

La FaD permette di fortificare gli apprendimenti già acquisiti in aula e permette una libertà di scelta dei tempi e dei luoghi di studio da parte dei corsisti.

Il materiale audio-video fornito dalla scuola sarà consultabile dai corsisti e dai Consulenti del Portare® anche successivamente alla certificazione.

Tutor 

Durante la formazione le allieve avvranno a disposizone delle ore con i Tutor a loro assegnati.

Direttore Didattico: Dott.ssa Antonella Gennatiempo

Docenti: 

Dott.ssa Antonella Gennatiempo (area Psico-Pedagogica e relazione / area Tecnica)

Adele Ricci (area Tecniche e supporti )

Elisa Valzan (area Tecniche e supporti)

COSA PORTARE

Abbigliamento comodo, calzini antiscivolo, 1 cuscino tondo piccolo ( per simulare pancione ) , 1 bambola per lavorare.

Chi fosse interessato alle bambole didattiche può prenotarle al momento dell’iscrizione e il costo verrà inserito in fattura ( vedi allegato Bambole )

PORTARE CON SE´ I BAMBINI

Il Centro Studi Scuola del Portare® accoglie le mamme ed il bisogno di accudimento dei loro piccoli in fase di allattamento e bisogno di prossimità.

Essendo il lavoro proposto durante i moduli formativi molto intenso, chiediamo di prestare attenzione ad alcuni accorgimenti per mantenere la tranquillità e la concentrazione del gruppo classe:

– I bambini che NON gattonano possono permanere in aula con la madre per esigenze di allattamento.

– Il Centro Studi Scuola del Portare® sceglie le location per la formazione munite di spazi adeguati in cui accogliere eventuali accompagnatori con i bambini mentre la mamma è impegnata nelle attività formative. La mamma potrà lasciare l’aula per accudire il suo bambino ogni qualvolta lo desideri.

Il professionista formato dal Centro Studi Scuola del Portare® ha funzione di:

A) Facilitatore:

– poiché sosterrà i genitori nella loro esperienza relazionale con il loro bambino, accogliendoli ed accompagnandoli con empatia e sensibilità.

– ha una comunicazione incoraggiante e senza giudizio.

B) Istruttore qualificato e competente:

– poiché trasmetterà con sicurezza e metodo le tecniche di ogni supporto per il Babywearing ed altre tecniche simili,  rispondendo ai bisogni specifici della coppia.

– comprendere, attraverso l’analisi del bisogno, le necessità della diade/triade portato-portatori;

– lavorare sempre nell’ottica del Babywearing-safety;

– organizzare e proporre incontri informativi sul Babywearing;

– organizzare incontri e percorsi individuali e di gruppo;

– valutare i vari supporti del portare nelle loro caratteristiche strutturali (grammatura, fibra, colorazione, tessitura, misure etc.).

Modalità di iscrizione: per iscriversi è necessario inviare un’email a segreteria@scuoladelportare.it

Costi

Quota di iscrizione al percorso formativo Centro Studi Scuola del Portare ®”: € 30

Le modalità di  pagamento sono variabili e versatili  in base alla scelta fatta: 

PERCORSO COMPLETO (a rate) *

1000 + 30= 1030 € (+ aliquota 5%)

Pagabile in 4 volte ( entro e non oltre il giorno 5 del mese di riferimento):

1. al momento dell’iscrizione 330€

2. un mese prima del primo modulo 250€

3.un mese prima Esame in FaD 250€

4.un mese prima dell’Attestazione 200 €

PERCORSO COMPLETO (unica soluzione)

900+30 = 930 € (+ aliquota 5%)

invece di €1030

Pagamento unica soluzione al momento dell’iscrizione
  • ogni pagamento è soggetto all’applicazione dell’aliquota del 5%. (circolare n. 31/E del 15 luglio 2016).
  • il prezzo include fascia tecnica nodi e dispense.
  • il prezzo non include le spese di viaggio, vitto e alloggio che restano a carico dell’allievo

* La Scuola sostiene la motivazione, per tanto chi ne ha necessità può scrivere a : segreteria@scuoladelportare.it per eventuali informazioni su pagamenti personalizzati

Attenzione!

Le date indicate per la formazione in aula  potrebbero subire variazioni a causa dell’emergenza Covid nazionale

Verona

PER I MODULI ONLINE:
PIATTAFORMA ZOOM


Milano

PER I MODULI ONLINE:
PIATTAFORMA ZOOM


Cagliari

PER I MODULI ONLINE:
PIATTAFORMA ZOOM


Roma

PER I MODULI ONLINE:
PIATTAFORMA ZOOM