Perché rivolgersi ad un Consulente del Portare


Screen Shot 2014-07-19 at 11.40.5610 buoni motivi per scegliere di incontrare un Consulente del Portare:

  1. perché si può portare anche da soli, ma portare meglio è … meglio!
  2. perché si intraprende (o si perfeziona) un percorso che permetterà di portare a lungo e con soddisfazione
  3. perché una persona preparata e competente può sostenere e accompagnare il portare in maniera corretta
  4. per individuare il supporto più idoneo alle proprie esigenze ed evitare acquisti inutili
  5. per imparare come rispettare sempre e in ogni posizione la corretta fisiologia del bambino
  6. per imparare bene ad usare la fascia con tutto ciò che ne consegue (comodità, continuum, sentire di pancia, attaccamento)
  7. per ricevere informazioni aggiornate e corrette
  8. per sperimentare diversi supporti e diverse legature e per capire le migliori soluzioni per ognuno
  9. per condividere con la consulente e con il gruppo intorno a lei opinioni, dubbi e problemi, trovare “accoglienza” o semplicemente stare insieme
  10. per imparare a “lasciare andare” dopo la fase di contenimento
  11. e….. per condividere anche col papà le emozioni “della pancia”

 

 contributo di Virna Benzoni, Adele Ricci, Veronica Toniutti