Portare e respirazione


Studio della Stening & coll.

 

Stabilità cardiorespiratoria di bambini prematuri e a termine portati in fasce portabebè.

 

Waltraud Stening
Patrizia Nitsch
Gernot Wassmer
Bernhard Roth

Ospedale dei bambini
Istituto di Statistica Medica, Università di Colonia, Köln, Germania

 

Estratto

Obiettivo I genitori delle società industrializzate fanno un crescente uso di fasce per portare i loro bambini. Questo studio è stato condotto per determinare se i bambini che vengono portati in fascia rischiano di subire variazioni clinicamente rilevanti dei parametri cardiorespiratori.
Metodi In uno studio di crossover a 3, sono stati esaminati 24 neonati pretermine e 12 neonati a termine. I loro parametri vitali sono stati monitorati ininterrottamente mentre erano portati in fascia, sia in posizione orizzontale che verticale, e mentre erano sdraiati nelle carrozzine. Sono stati registrati: saturazione di ossigeno, frequenza cardiaca, flusso respiratorio, respirazione addominale e movimenti generali.
Risultati I bambini portati in fascia non hanno presentato cambiamenti clinicamente rilevanti di saturazione di ossigeno o di frequenza cardiaca. Il 90% delle rilevazioni di saturazione di ossigeno nei bambini portati in fascia in entrambe le posizioni, presenta una deviazione standard del ±2% rispetto alle saturazioni di ossigeno rilevate nei bambini in culla. Tuttavia è stata osservata una significativa diminuzione della saturazione di ossigeno mentre i bambini sono portati in fascia, con una saturazione media di ossigeno del 96,3% (deviazione standard [SD]: 1,8) nella posizione verticale e del 96,1% (DS: 2.0) nella posizione orizzontale, rispetto alla saturazione media di ossigeno nella carrozzina (97,1%; SD: 1,5). Il grado e l’incidenza di desaturazione e di bradicardia non cambiano mentre i bambini vengono portati. In fascia, entrambi gli episodi sono stati rilevati solo nei neonati pretermine.
Conclusione L’uso di strumenti porta bebè (fasce) non è associabile ad un aumentato rischio di alterazioni cardiorespiratorie clinicamente rilevanti, né nei nati a termine né nei prematuri.

 

 

Copyright © 2002 by the American Academy of Pediatrics
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Stening++Nitsch

Traduzione Virna Benzoni