PORTARE il bebè è un’esperienza molto profonda dove il genitore ritorna a un linguaggio non verbale, dove attraverso un “fare” egli parla al proprio bambino senza parole e ascolta ciò che il proprio bambino comunica attraverso l’essere portato. Favorisce il legame di attaccamento  rafforzando la relazione genitore-bambino.

Antonella Gennatiempo

Percorsi Portare

Fregio1

Perché rivolgersi ad una consulente del portare

Fregio3

Gli incontri proposti dalla “Scuola del Portare” vogliono essere:

  • Uno spazio dove sviluppare insieme delle riflessioni legate al tema “portare”.
  • Un tempo dove ritrovarsi in un gruppo di incontro, in un luogo informale, protetto e ospitale, a misura di mamma e bambino, dove le neomamme possono stare tra loro insieme coi loro piccoli e chiacchierare, fare una sana merenda, trovare confronto e amicizia.
  • Un luogo dove poter sperimentare e apprendere le tecniche di legatura in sicurezza, con una persona esperta e qualificata, e dove si possono trovare molti consigli pratici.
  • Una “strada che ha un cuore” da percorrere insieme ad altri genitori, dove confrontarsi e condividere questa esperienza unica ; un percorso che comincia con gli incontri e continua con raduni, passeggiate in montagna, ecc.

Un buon babywearing a tutti,

Antonella Gennatiempo