Convegno Babywearing

Benvenuti al 1° Convegno Italiano sul Babywearing!

28-29-30 APRILE 2018

Holiday Inn Rome Eur Parco dei Medici | Viale Castello della Magliana, 65 | 00148 Roma | Italia

Tel (+39) 06 65581 ext. 820 | Fax (+39) 06 6537 637 | Cel (+39) 328 2395201

www.holidayinn.com/rome-parcoi

Il Centro Studi Scuola del Portare® è lieta di invitarVi al 1° Convengo Italiano sul Babywearing con relatori sia nazionali che internazionali, workshop dedicati sia a personale sanitario che ai genitori, diversi stand espositivi con le ditte più conosciute di fasce e supporti ergonomici A Roma 28-29-30 Aprile 2018.

IL NOSTRO MESSAGGIO

Neonati e bambini sono stati portati dai loro genitori da sempre e ovunque. Ancora oggi in tutto il mondo le culture tradizionali continuano a farlo, mentre in Europa solo dagli anni ‘70 è in atto un ritorno di interesse verso la Cultura del Portare (Babywearing).

Questo riavvicinarsi non è avvenuto per mancanza di alternative, ma perché il portare è stato riconosciuto come un valido strumento di relazione genitore-bambino, pratico e allo stesso tempo efficace. Grazie al libro di William Sears “The Baby Book” stiamo assistendo ad un globale riavvicinamento e riscoperta delle cure parentali prossimali che attraverso il contatto sviluppano e rinforzano l’affettività dei bambini e aiutano le madri ad entrare in sintonia con i loro piccoli ponendole in una condizione di ascolto empatico , ottenendo in tal maniera una crescita serena e armoniosa anche nei casi in cui si presentino difficoltà.

Questo convegno vuole essere un incipit, un inizio di presa di coscienza globale degli apporti benefici del portare sulla relazione genitoriale coi bimbi e sul benessere materno nel postparto e un input per la sanità pubblica e privata per la riscoperta e l’applicazione del contatto anche durante l’ospedalizzazione della nascita.

COSA PROMUOVIAMO?

  • Il Babywearing ossia la cultura del portare come strumento di con-tatto (di relazione) genitori-bimbi, nell’intento di crescere bambini su una solida base di fiducia
  • sensibilizzare genitori ed operatori al portare come strumento di prevenzione e promozione al benessere, rispetto a problemi e difficoltà nell’infanzia
  • accompagnare e sostenere chi porta i propri bambini.

Holiday Inn Rome Eur Parco dei Medici

Viale Castello della Magliana, 65 | 00148 Roma | Italia

Tel (+39) 06 65581 ext. 820 | Fax (+39) 06 6537 637 | Cel (+39) 328 2395201

www.holidayinn.com/rome-parcoi

Servizio di navetta per tutti gli ospiti residenti da\per aeroporto internazionale di Fiumicino, da\per Centro Città e da\per stazione metro Eur Magliana. Il servizio effettuerà fermate anche presso la Fiera di Roma, garantite solo durante i giorni di Fiera.

I relatori

Dott.ssa Kirkilionis

  • Biologa ed Etologa – Autrice di “Ein Baby will getragen sein. Alles über geeignete Tragenhilfen und die Verteilendes Tragens“.
  • Due master presso la Albert-Ludwigs-University e presso l’Accademia di Scientific – Geo-Medicina.
  • Cofondatrice del gruppo di ricerca indipendente Forschungsgruppe Verhaltensbiologie des Menschen (FVM/ Human Ethology Research Group – Gruppo di ricerca sull’etologia umana).

Prof. Rocco Agostino

  • Presidente onorario associazione “La cicogna frettolosa – ONLUS”
  • Membro del comitato etico dell’ospedale pediatrico Bambin Gesù.
  • Direttore UOC, Patologia neonatale e T.I.N. 2002-2013 Fatebenefratelli Isola Tiberina.

Programma

Il primo convegno italiano sul Babywearing ha come scopo quello di riunire e aggiornare gli operatori del settore quali personale sanitario, medici, infermiere pediatriche, ostetriche, consulenti, istruttrici, ricercatori, fisioterapisti, educatori, doule, adetti alla nascita e sensibilizzare genitori, educatori, e tutto il personale che ruota attorno alla nascita.

Sono previsti workshop e conferenze con l’intervento di grandi nomi sugli studi sul babywearing e della Canguroterapia come Evelin Kirkilionis e Pof. Agostino, dimostrazioni, gruppi di lavoro dedicati, esposizioni di prodotti da parte delle più rinomate ditte produttrici di supporti ergonomici, esibizioni artistiche e una mostra temporanea visitabile per tutta la durata dei lavori.

  • incontri informativi rivolti a tutti coloro che si vogliono avvicinare alla pratica del portare: genitori ma anche nonne, zie, cugini, puericultrici.
  • incontri informativi rivolti a personale sanitario.
  • corsi formativi per avvicinarsi alla pratica del portare rivolti a genitori nonne, zie, ecc.: portare con la fascia elastica, portare con la fascia di tessuto, portare con la ring sling, portare col mei tai, portare con la pounch sling, portare con marsupi ergonomici
  • corsi formativi per avvicinare alla pratica del portare e alla Canguroterapia il personale sanitario e operatori della nascita con rilascio di crediti ECM.

A breve in questa sezione potrai acquistare i biglietti per l’evento.

Per avere maggiori informazioni scrivi un’email a convegnobabywearing@scuoladelportare.it

Regole di accredito stampa

L’accredito viene rilasciato esclusivamente per la redazione di corrispondenze giornalistiche. L’Organizzazione si riserva comunque il diritto di verificare le attestazioni dell’attività giornalistica svolta, anche in caso di presentazione di un tesserino stampa.

L’Organizzazione desidera facilitare l’accesso dei giornalisti alle informazioni sulle manifestazioni e sull’azienda mediante il rilascio di un accredito stampa.

Vengono accreditati:

i titolari di un tesserino stampa valido dell’Ordine dei giornalisti italiano o estero

persone, di nazionalità italiana e non, in grado di comprovare la propria attività giornalistica (anche di fotoreporter) come segue:

  1. a) presentando copia originale di articoli firmati che, alla data della manifestazione, non siano più vecchi di sei mesi
  2. b) presentando copia originale delle Informazioni editoriali di una pubblicazione in cui vengono citati come redattori (o link ipertestuale), collaboratori redazionali fissi o autori, e che alla data della manifestazione non sia più vecchia di sei mesi
  3. c) presentando un tesserino valido di un’organizzazione giornalistica giovanile (ai collaboratori di giornali scolastici o di simili testate giovanili senza tesserino stampa valido verrà rilasciato un biglietto di ingresso valido per un solo giorno)

Fotografi che possano comprovare la loro attività giornalistica. Alla richiesta di accredito vanno direttamente allegate le pubblicazioni più recenti (non più vecchie di sei mesi)

Collaboratori di redazioni internet che siano parte di testate giornalistiche o case editrici

Persone che possano dimostrare di lavorare presso l’Ufficio stampa e Relazioni pubbliche di un ente pubblico o di un’istituzione nel momento in cui si svolge il convegno in questione, così come i portavoce e i collaboratori degli uffici stampa di aziende espositrici. È necessario allegare alla richiesta di accredito la relativa attestazione

Persone che possano dimostrare di utilizzare le informazioni stampa sul convegno in questione per servizi di pubblica utilità (p. es. stazioni radio per non vedenti, associazioni di disabili). Presentando un certificato di invalidità grave (tessera di invalidità), verrà rilasciato un biglietto di ingresso giornaliero per l’accompagnatore

I collaboratori delle agenzie di stampa che accompagnano un espositore durante la manifestazione fieristica saranno accreditati solo previa presentazione di una tessera di giornalista valida. I collaboratori delle agenzie che non sono in possesso di una tessera di giornalista sono pregati di contattare i loro clienti per ottenere l’accredito.

Linee guida per l’accredito stampa per blogger

Potranno fare richiesta di accredito stampa come blogger le seguenti persone:

chi cura un blog specialistico attivo, tematicamente attinente al settore della fiera da visitare, nonché i blogger in grado di dimostrare la propria attività indicando un link con le seguenti caratteristiche:

  1. a) il blog deve essere attivo da almeno tre mesi;
  2. b) l’ultimo articolo con riferimento tematico alla manifestazione che si intende visitare non deve essere più vecchio di tre mesi.

La verifica dell’accreditamento blogger è possibile solo online prima dello svolgimento della manifestazione e non può essere effettuata presso gli sportelli fieristici riservati alla stampa.

La documentazione deve essere presentata in lingua italiana o inglese. L’Organizzazione si riserva in alcuni casi di richiedere l’esibizione di un documento d’identità valido completo di fototessera. Non si riconosce alcun diritto di accredito. All’occorrenza l’Organizzazione può avvalersi dei propri diritti di proprietario.

Di norma non vengono accreditati:

Persone che non possono comprovare alcuna attività giornalistica

Persone di nazionalità straniera residenti in Italia che presentino un tesserino stampa estero, p. es. Universal Press (USA)

Persone con tesserino stampa non più valido

Persone la cui attestazione di attività giornalistica è stata redatta da altri giornalisti free lance, ciò vale in particolare per gli accompagnatori privati!

L’accredito stampa non potrà essere concesso alle persone che non svolgono attività giornalistiche, come per esempio rappresentanti di agenzie pubblicitarie o di marketing.

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi