Sol&Me Sunrise in tour!

Al via il tour della fascia Sunrise, splendida hanwoven wrap prodotta dalla Consulente del Portare e tessitrice Flavia Giai Miniet ideatrice del marchio Sol&Me.
Abbiamo chiesto alla stessa Flavia di raccontarci com’è nata questa meraviglia in puro cotone:

-Ho proposto di fare, come lavoro di certificazione, una fascia tessuta a mano, di modo che tutte le consulenti, oltre ai tanti altri supporti in commercio, potessero toccare e provare anche questo tipo di fasce.
Ho inoltre fotografato tutti i passaggi della tessitura perché fosse più semplice comprendere  il lavoro dall’inizio alla fine.

Puoi illustrarci brevemente come nasce una tua creazione?

-Tutto parte dai colori: decido, da sola o insieme alla persona che mi commissiona un lavoro, i colori che vorrei in ordito per poi iniziare a progettare. Una volta che il progetto è pronto inizio a preparare l’ordito in base alla lunghezza che dovrà avere la fascia, filo per filo, per ricreare la sfumatura del progetto. Poi porto l’ordito pronto al telaio e passo ogni filo in un dentino del pettine e poi nelle maglie dei licci in base al pattern scelto. Arrotolo tutti i fili distesi sul subbio posteriore per poi legare i pedali ai licci e iniziare a tessere, ovvero intrecciare il filo della trama con l’ordito.

Secondo te cosa rende una fascia handwoven tanto speciale?

-Non so esattamente cosa renda tanto speciale una hw in generale. Ti posso dire cosa è speciale per me: la tessitura o si ama o si odia, è un lavoro che, se non piace, è una tortura!
E’ un lavoro lento e preciso, in cui c’è pochissimo margine d’errore.
Pero’ se piace è il lavoro più bello del mondo.
Per me è così, non riesco a pensare a un lavoro più bello, e per me il valore aggiunto alla tessitura in sé è proprio il tessere fasce.
Progettare insieme alle mamme, ascoltare le loro storie e provare a trasformarle insieme in un tessuto colorato. E ancor di più pensare che quel tessuto andrà a coccolare qualcuno!

Ci racconti come nasce il tuo amore per il babywearing e com’è entrata a far parte della tua vita la tessitura a telaio?

-Il mio amore per il babywearing sicuramente nasce grazie a Sole, però è anche vero che nel 2006, quando era ancora lontanissima l’idea di voler diventare mamma, sono stata qualche mese in Uganda per una tesi di ricerca e lì mi sono innamorata di ogni bimbo addosso alla sua mamma o ai suoi fratellini.
Per la prima volta mi sono detta che anche io un domani avrei portato i miei bimbi.
Ed è proprio lì che ho comprato il tessuto con cui poi ho portato Sole le prime volte.
L’amore per la tessitura è un amore di lunga data, infatti da piccola un anno a Natale avevo chiesto un telaio e un corso per imparare a tessere, ovviamente poi ho provato qualche volta e lasciato stare in fretta, era un hobby davvero troppo lento e impegnativo per me in quel periodo! Mi sono riavvicinata alla tessitura un po’ per caso qualche anno fa, quando l’università di Torino ha finanziato interamente un corso di tessitura base per 10 persone residenti nella mia zona.
Ho deciso di partecipare ed è stata la svolta più bella della mia vita!
In pochi giorni mi sono innamorata di questo mondo fatto di lentezza, precisione, fili e colori.
Nello stesso periodo mi avvicinavo sempre di più al mondo dei portare i bimbi in fascia e da tempo avevo l’idea di fare il corso per diventare consulente. Questi due mondi si sono incontrati…ed eccomi qui!

Ed eccola qui la Sunrise in tutto il suo splendore:

 

Una fascia che attraverserà in lungo e largo la nostra bella Italia!
Trovate qui di seguito l’elenco suddiviso per regioni dei Consulenti del Portare che avranno il piacere di ospitarla!

LAZIO

Carlotta Pino
Sabrina Pietrini

UMBRIA

Sofia pallotta
Stefania Menegus

TOSCANA

Fabiola Berretta
Michela Carotti
Maria concetta Achille

SARDEGNA

Valentina Masia
Alice Marongiu

CAMPANIA

Luisa Zullo
Alessandra Rocco
Annamaria Spigno
Maria Minichino
Emilia Ferrara

CALABRIA

Anna Blasi

SICILIA

Laura Angela Zappalà

PUGLIA

Ira Kurt Begovi

ABRUZZO

Adele Ricci

MARCHE

Ambra Simoncelli
Enrica Pedoni

EMILIA -ROMAGNA

Giulia Fornasari
Martina Magnoni
Tullia Della Moglie
Barbara Lodesani
Laura D’Alascio
Elisa Cipolla
Concetta Assennato

VENETO

Laura Carta
Mirela Munteanu
Tracy Bolzonaro
Libera Capuano
Irene Boscaro
Stefania Corsini
Federica Latina
Lisa Molon

FRIULI VENEZIA GIULIA

Arianna ieicic

TRENTINO ALTO ADIGE

Chiara Monauni
Eleonora Laura Marasca
Claudia Gratton
Chiara Alessandrini

LOMBARDIA

Ilaria Scrofano
Dalila Tosoni
Marialaura Mazzola
Claudia Bulgarelli
Jessica Giordano

PIEMONTE

Michela belotti
Deborah tucci
Laura broggio
Valentina Rho
Noemi Garavagno
Chiara Lo Nardo

LIGURIA

Lucia Bagnasco

 

 

Potete contattare quella più vicina a voi e scoprire quale modalità ha scelto per presentarla alle mamme: fasciamerende, incontri informativi, fasceggiate, fasciacaffè!!!!!

La fascia viaggerà con il suo diario; provatela e raccontatecela in una frase!

Le vostre emozioni saranno pubblicate sulla pagina Facebook e nel gruppo ufficiale della SdP e accompagneranno il suo viaggio.

Corso di formazione “insegnanti danza cuore a cuore”

Sei un’insegnante di danza e vuoi portare la tua arte a una nuova splendida categoria di allieve?
Hai magari già approcciato qualche corso in fascia ma senza una formazione specifica (e adeguata) senti di avere delle lacune soprattutto su sicurezza di mamme e bimbi?
Sei una danzatrice o una ex danzatrice e ti sei innamorata del Babywearing e del mondo del maternage e ameresti essere preparata e qualificata per insegnare?
Ecco le nuove date per il 2019 della la formazione per diventare insegnanti di danza Cuore a cuore – danza e Babywearing con la nostra Elena Alessandra Zo!

Si tratta di un percorso altamente qualificante nato in collaborazione con CSEN e con noi del Centro Studi Scuola del Portare- Italian Babywearing School®.

Il diploma è un diploma di istruttore tecnico nazionale riconosciuto dal CONI.
 
 
Per ricevere informazioni specifiche sulla formazione scrivi a info@cuoreacuore.eu

Il Convegno Italiano sul Babywearing – Italian Babywearing Conference diventa itinerante. La seconda edizione a MILANO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo il grande successo del Primo Convegno Italiano sul babywearing tenutosi a Roma, il Centro Studi Scuola del Portare® annuncia il prossimo appuntamento di rilievo internazionale in programma a Milano nel 2020

 

 

Roma, 3 Luglio 2018 – Promuovere e consolidare la nascente rete degli esperti di babywearing a livello internazionale come ponte di comunicazione verso le famiglie: questo il primo importante risultato raggiunto dal Centro Studi Scuola del Portare – Italian Babywearing School®, dopo il grande successo della prima edizione del Convegno Italiano sul babywearing, che si è tenuto lo scorso aprile a Roma. Il prossimo appuntamento di rilievo internazionale farà tappa nel 2020 a Milano.

Con la partecipazione di oltre 200 operatori del settore materno-infantile provenienti da tutto il mondo e di un centinaio di famiglie, la manifestazione romana ha infatti confermato l’interesse crescente in Italia intorno al babywearing: sia da parte del mondo scientifico e degli operatori sanitari, che da parte dei genitori. Ed ha sugellato il ruolo della Scuola del Portare come principale attore italiano impegnato nella diffusione della pratica del portare i bambini con fasce e supporti ergonomici portabebé.

“Con il Primo Convegno italiano sul babywearing a Roma ho visto realizzarsi un altro piccolo tassello di un sogno iniziato 10 anni fa con la fondazione del Centro Studi Scuola del Portare-Italian Babywearing School®. Fin dall’inizio – spiega la fondatrice Antonella Gennatiempo – l’obiettivo è stato diffondere la pratica del portare i bimbi come valido strumento di relazione genitore-bambino, pratico ed efficace. Dopo 10 anni di sostegno ai genitori, grazie alla partecipazione di grandi professionisti e di molte delle Scuole Internazionali di babywearing con le quali tessiamo relazioni e collaborazioni da anni, il Convegno ha rimarcato l’importanza del “portare” anche come strumento pedagogico e terapeutico, di grande valore nell’ambito della promozione alla salute, al servizio dei genitori e degli operatori sanitari”.
Ed è proseguendo su questa ispirazione che Antonella Gennatiempo, con tutto lo staff del Centro Studi Scuola del Portare – Italian Babywearing School®, annuncia la seconda edizione del Convegno Italiano sul babywearing, che si terrà tra due anni, a maggio 2020, a Milano. Il tema centrale sarà: “Portare la vita. Dall’endo all’esogestazione”.

Un tema forte e ricco al tempo stesso, con moltissime implicazioni anche emotive che arricchiranno questa nuova esperienza. La manifestazione riunirà nel capoluogo lombardo, come nella precedente edizione, numerosi esperti del settore materno-infantile e vedrà la partecipazione delle principali Scuole estere di babywearing, che hanno già confermato la loro presenza, in arrivo da Germania, Stati Uniti, Messico, Francia, Spagna e Inghilterra.

Tutto dedicato alle famiglie sarà, invece, l’appuntamento dell’ultimo giorno: un vero e proprio raduno di festa per mamme, papà e bambini appassionati di babywearing, con tantissimi workshop, momenti ludici e la partecipazione, con degli stand, dei principali marchi internazionali di supporti ergonomici portabebè.

Intanto, l’invito per tutti, professionisti e famiglie, è a “restare in contatto” e seguire le varie tappe che condurranno al nuovo convegno, attraverso i numerosi eventi organizzati dalla Scuola in collaborazione con i suoi partner internazionali.
Dopo le vacanze, per cominciare, ci sarà la pubblicazione degli atti del primo convegno. Un punto di partenza, per approfondire quanto già detto con lo sguardo rivolto a Milano.

Buone vacanze! Il Centro Studi Scuola del Portare – Italian Babywearing School® sta lavorando per voi … per realizzare il sogno di un babywearing che sia davvero alla portata di tutti!

 

 

 

La Scuola del Portare -Italian Babywearing School® è la principale realtà formativa italiana ad occuparsi di babywearing. Fondata nel 2008 per iniziativa della dottoressa Antonella Gennatiempo, ha formato in dieci anni oltre 370 Consulenti del Portare che in tutta Italia sostengono le famiglie nel percorso di avvicinamento al babywearing contribuendo alla diffusione della pratica del portare i bambini e a una genitorialità sostenibile e a contatto.

Per info e contatti:
www.scuoladelportare.it
stampa@scuoladelportare.it
direttivo@scuoladelportare.it